lunedì 27 febbraio 2017

Recensione: "Cuori al galoppo" di Manuela Chiarottino

Oggi parliamo di uno dei romanzi appartenenti alla collana You Feel, Rizzoli. Una collana digitale, romantica e tutta italiana.

Autrice: Manuela Chiarottino
Genere: Romance
Pagine: 107
Formato: Ebook
Prezzo: 2,99
Edito: Rizzoli (YouFeel)

Trama:

Può l'amore basarsi sull'inganno? Dopo anni di lontananza, Amabel torna nel paese della sua infanzia. Lì ritrova quella che un tempo era l'amica del cuore, Elena, che le propone di aiutarla in un'intrigante vendetta nei confronti del suo ex. Amabel non è mai riuscita a dire di no a Elena, nonostante non sia sempre stata ricambiata allo stesso modo. Così cede anche questa volta, ma tutto si complica quando scopre che l'oggetto della vendetta è un affascinante quanto enigmatico rubacuori. Una corsa al galoppo contro il vento che soffia tra i capelli, una cena sotto l'occhio indiscreto della luna e una scommessa che finisce con una gara di pesca disastrosa avvicineranno Amabel e Giulio molto più del dovuto. Ma come si fa a fidarsi di un bugiardo matricolato e come si può deludere un'amica? Eppure le storie d'amore possono nascere nei modi più svariati: se si intravede una scintilla, non è un peccato sprecarla?





La vita di Amabel subisce una sorta di stasi: un'estate da trascorrere nella casa d'infanzia, prima che venga venduta, mesi intensi in compagnia di Elena l'amica di sempre, per rinsaldare un'amicizia che la lontananza ha sbiadito.
Malgrado le differenze, qualcosa ancora accomuna Amabel ed Elena: la sfiducia verso l'altro sesso, cuori infranti e voglia di rivalsa. Così Amabel si fa trascinare in quella che crede un'avventura azzardata ma, tutto sommato, semplice: sedurre Giulio, ex di Elena, per poi scaricarlo nel modo peggiore possibile.
Occhio per occhio, dente per dente.
Quel che Amabel non aveva previsto è che Giulio emana un fascino ipnotico, una bellezza virile e seducente, che le farà perdere la testa.
Quel che Amabel non aveva previsto è che nella vita niente è come sembra.

In questo romanzo sono affrontati tantissimi temi, pur condensati in sole 107 pagine.
C'è il ricordo di un'infanzia felice, durante la quale ogni sogno sembrava raggiungibile, le emozioni reali, le persone sincere. Forse è nell'infanzia, in quelle radici salde, che i personaggi si sono formati. Elena si è abituata ad attirare l'attenzione, a dominare chi le vuole bene, a farla franca dopo una marachella. Amabel è sempre stata grata dell'affetto, cerca di vedere il buono nelle persone, di andare oltre la fretta della routine, delle prime impressioni, è attenta al valore di un sorriso arrivato dal cuore, una parola gentile, uno sguardo appassionato. Per questo, anni dopo, il suo rapporto con Giulio verrà sbilanciato. Da un lato lo scellerato patto con Elena, le confidenze sull'abbandono e il tradimento, dall'altro un uomo che le fa battere il cuore, che sembra più amorevole di quel che le è stato raccontato.

Comincia un gioco di maschere che durerà per tutto il libro, un'altalena di sincerità e bugie in cui verranno coinvolti tutti i personaggi. L'ipocrisia si fa armatura di cuori feriti, spada di persone deboli impaurite dalla vita. Diventa sempre più difficile per i personaggi rendersi conto di dove sia la verità, tra le parole non dette, e le menzogne ben raccontate.

La passione si farà strada nella farsa. 

Amabel viene confusa dalla mente leale ad Elena e dal corpo che ha voglia di Giulio, dall'istinto che le chiede di cedere e la ragione che la mette in guardia. E comincia a perdere la testa, a dimenticare se stessa tra le braccia di Giulio, a seguire quell'attrazione sempre più esigente, sempre più divorante.

Questa passione, però, l'ho trovata fin troppo esasperata nel corso del libro. L'erotismo di alcune pagine l'ho sentito stonato rispetto al sentimentalismo delle pagine precedenti, come parti di testo non ben amalgamate. Persino il finale, secondo me, ha risentito un po' di questa scelta...

E voi lettrici che mi dite?
Avete già letto i romance di Manuela Chiarottino? A questo link trovate la lista dei suoi romanzi disponibili on line.
Qui, invece, il link acquisto per "Cuori al galoppo",


Nessun commento:

Posta un commento