domenica 10 gennaio 2016

Incipit

Per la prima volta scrivo su questo blog, che vuole essere uno dei miei rifugi virtuali. Un luogo accogliente, in cui condividere la mia più grande passione: i libri.

Sarà banale, di lit-blog ce ne sono già tantissimi e uno migliore dell'altro, ma sentivo il bisogno di creare uno spazio mio, in cui mostrarvi i libri come li vedo io. Attraverso la mia prospettiva di lettrice vorace e timida scrittrice esordiente.
Parlerò di qualunque lettura passi davanti ai miei occhi e sotto il mio naso, ma un' attenzione particolare la devo a chi sta seguendo la mia stessa, faticosa, strada.
In Italia ci sono tantissime nuove leve pronte a regalare appassionanti avventure a chi vorrà perdersi tra le pagine. Sono stata tra le lettrici disattente che, per molto tempo, non hanno saputo cogliere i talenti connazionali. Ora, invece, voglio aiutarli ad emergere, a farsi conoscere per quello che sono: nuovi sogni, nuove speranze da realizzare, nuove storie con cui emozionarsi.

Parlerò delle mie esperienze, delle mie riflessioni legate a questo stupendo e oscuro mondo che è la scrittura. Spero che qualcuno di voi vorrà farmi compagnia.

A chi sta pensando "ma questo nick, Lady Eiry, l'ho già sentito" darò subito ragione. Probabilmente vi siete imbattuti nella mia altra "residenza", il canale youtube.
Da un paio d'anni faccio la booktuber, percorso che non ho intenzione di abbandonare. Sentivo, però, la mancanza della parola scritta, del filtro della pagina bianca e poi lievemente tinta di nero.
Ma sono sempre io.

Abbiate pazienza se il blog vi apparirà un po' vuoto. Sono all'inizio e devo prendere il ritmo, ma sto lavorando per voi.

Eiry

Nessun commento:

Posta un commento