mercoledì 3 gennaio 2018

I migliori romanzi del 2017

Con un po' di ritardo,  ti parlo dei romanzi che mi hanno accompagnata nel 2017, di quelli che mi sono rimasti nel cuore e che saranno termini di paragone per le future letture.
Concediamo all'anno passato ancora un barlume di vita, giusto per fare un piccolo, ma brillante recap.


Volendo fare un bilancio generale delle letture, il 2017 è stato un anno NI.

Molti libri restavano nella media, con i soliti protagonisti e le solite storie, o con elementi originali che però non riuscivano a colpirmi davvero.
Ma vediamo quali romanzi fanno eccezione:



Nel profondo della foresta di Holly Black è in testa alla mia classifica, la lettura più originale, più energica, più entusiasmante dell'anno. Una sapiente miscela di modernità e antico, di leggenda e realtà. Fantasia, tradizione, e colpi di scena, per uno dei pochi romani fntsy autoconclusivi tutt'ora sul mercato.

Lo consiglio a occhi chiusi, ma comunque vi lascio il link alla recensione integrale 




A  fare concorrenza ad Holly Black c'è Lara Avery con "Cose che non voglio dimenticare".

Altro romanzo targato Mondadori, altro libro appena uscito sul mercato. Questa volta però non si tratta di una lettura leggera e scorrevole, malgrado sia di genere YA. "Cose che non voglio dimenticare" è il racconto di una vita col count-down, di una convivenza tra vita e morte, dell'accettazione dell'inaccettabile. E tuttavia è un inno alla vita e alla forza del vero amore.






Facciamo un salto indietro nel tempo per il prossimo romanzo.

Un classico.

Persuasione di Jane Austen.

Tra i romanzi più celebri dell'autrice questo ha per me un posto speciale. La protagonista è fra le più quiete, la storia con il Capitano non riceve poi troppi scossoni. Un romanzo in cui sembra che non succeda quasi nulla, mentre il mondo interiore di Anne si capovolge più volte e il suo amore per Wentworth viene sottoposto a ogni sorta di esame.
Romantico fino all'invero simile.
L'ho adorato.




Il prossimo romanzo ha un legame speciale con "Persuasione".


Il tempo delle seconde possibilità di Patrisha Mar si incentra su due vite in cerca di riscatto, due persone in cerca di nuove opportunità per essere felici. E si incontrano, sulla strada per il vero amore, proprio grazie a Persuasione.
Un romance di quelli che fanno bene, per fortuna un romance senza troppi badboy, tatuaggi e soprusi. Una storia buona ( di cui trovi la recensione cliccando QUI)

P.S. Newton, per favore, dacci il cartaceo! 



Potrei aggiungere altri titoli a questi quattro, ma preferisco limitarmi ai romanzi che davvero mi sono rimasti impressi, quelli a cui continuo a pensare a distanza di tempo. Che sia per il messaggio, lo stile, i personaggi, del 2017 questi sono i romanzi che mi porterò dentro.

E i tuoi quali sono?

Fammelo sapere con un commento!





2 commenti: