martedì 13 febbraio 2018

Ultime uscite Mondadori

Ciao,
le segnalazioni di oggi sono targate Mondadori.
La prima, "I giorni felici di Juniper Lemon", mi aveva incuriosito già qualche giorno fa, perché la cover è rimbalzata sui social, atterrando sul profilo Philosophia2014, una ex-booktuber di cui sbircio  i consigli.
La seconda "Il giorno uno di noi due", mi ha intrigato per la storia di un amore impossibile, all'apparenza dissonante con l'atmosfera pre San Valentino, ma non riesco a resistere alla curiosità.
Tu da quale inizieresti?

Genere: Narrativa Contemporanea
Pagine:336 
Formato: Ebook e Cartaceo
Prezzo: € 8,99 / 18,00
Edito Mondadori
Quarta di copertina

Sono trascorsi ormai 65 giorni dall’incidente che ha letteralmente sbriciolato il mondo di Juniper. Senza Camie, la sua adorata sorella maggiore, la vita è diventata all’improvviso un luogo freddo e buio. Questo almeno fino a quando non trova per caso una lettera scritta dalla sorella proprio il giorno dell’incidente e indirizzata a un misterioso “Tu”, un innamorato segreto con cui Camie aveva intenzione di rompere e di cui lei ignorava l’esistenza. Impaziente di scoprirne l’identità, Juniper inizia a indagare. Forse, pensa, se riuscirà a trovarlo e a consegnargli il messaggio, quel vuoto enorme che avverte dentro potrebbe attenuarsi almeno un po’…
In quegli stessi giorni, però, Juniper perde qualcos’altro che le sta particolarmente a cuore, uno dei cartoncini del suo speciale schedario della felicità sui quali annota gli aspetti positivi e negativi delle sue giornate, un rito quotidiano che l’ha aiutata a tenere insieme i pezzi della sua vita da quando Camie è morta. Senza quel biglietto –che contiene oltretutto un suo segreto inconfessabile– si è creato un vuoto. Un altro, che si somma a quello lasciato dalla scomparsa della sorella.

La vita e la felicità, però, sono per natura imprevedibili e, mentre è impegnata nella sua doppia ricerca, Juniper finisce per scoprire segreti e profondi motivi di infelicità di alcuni dei suoi compagni di classe. A quel punto, si lancia in una nuova missione: rendere meno disperata e solitaria la vita di quei suoi compagni, finendo così per curare, di riflesso, la propria infelicità.
Lo trovi su Amazon

L'autrice:
Julie Israel si è laureata in Scrittura creativa. Dopo aver insegnato per qualche tempo inglese in Giappone, è tornata in America, dove è nata, per dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Questo è il suo primo romanzo.







Genere: Narrativa contemporanea
Pagine 109
Formato: Ebook e Cartaceo
Prezzo:  9,99 / 17,00
Edito: Mondadori



Quarta di copertina

La storia di un amore nascosto. Invincibile. Un romanzo che racconta, in un dialogo d’amore, un’intera generazione. 

Un uomo e una donna si rincorrono, si parlano, si amano per tutta la vita, senza mai stare insieme. Un legame, inscindibile e segreto, in cui ogni giorno è il giorno 1, il domani non c’è, e la fine non è prevista. Mentre il mondo cambia: il boom economico, il femminismo, gli anni di piombo, la crisi. E approda a oggi: dentro la sera dei protagonisti. Una storia che comincia con i due protagonisti ancora bambini, ma già alleati dentro al dolore: lui che affronta la perdita della madre, lei figlia di una donna incapace d’amare. E forse proprio da qui nasce l’idea di provare a vivere un amore messo al riparo da tutto: dal mondo, dagli altri, da qualsiasi idea della fine. Nascosto e invincibile. Un amore che è metafora di una generazione, quella che ha attraversato gli anni Settanta, che non riesce e non riuscirà mai ad aderire completamente a niente. Dove tutto è provvisorio e niente è scontato: la maternità, la carriera, i matrimoni, i luoghi in cui vivere e le idee in cui stare. Una generazione di guerrieri, presi a combattere anche e soprattutto con i propri desideri, limiti e fantasmi. Raccontare questo amore è il modo con cui la protagonista fa i conti con la propria esistenza. Ogni capitolo è un quadro: di un anno, di un ricordo, di un dolore, di una passione. A unire tutto: l’amore fra i due, il filo che lega – dall’inizio alla fine – le loro tante esistenze. Attraversa gli anni che hanno vissuto insieme e quelli spesi altrove. Sempre agganciati al loro legame imprescindibile, quello che li ha ancorati per tutta la vita all’idea che ci sia sempre una mano – la stessa che ti ha sfiorato ancora bambino – capace di salvarti dal buio.
Link all'acquisto

L'autrice:
Stefania Rossotti, giornalista, inviata di “Grazia”, ha pubblicato per Mondadori Ti parlo da una vita e Che fine ha fatto il tuo cuore.

Nessun commento:

Posta un commento